• Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • Instagram - Black Circle

© 2015 by Percorsi Musicali, via Pradiscola 18, Martignano 38121 Trento (TN)

Biancomat,

Gli Ex The Roldeg Stones! 

Ritorna la band che ha fatto la storia nello scenario rock trentino. 
Il loro successo perpetua di generazione in generazione. 

Chi siamo, la storia infinita:

Dopo il passato storico con il primo, primissimo gruppo "Teroldeg Stones" per ricordare il  nostro amato compagno di avventure Teroldego, si è creata una band demenziale che ha segnato il rock trentino per innumerevoli anni, conseguendo a numerosi successi sia regionali che extra regionali, tanto da dare vita ad un nuovo genere: rock demeziale. 

 

Il nome della band si è poi evoluto in "The Roldeg Stones" e cosi rimase fino a quando non si sciolsero i componenti, legati sin da ragazzacci dalla passione per il rock sfrenato senza tralasciare l'ironia e la voglia di fare festa insieme mettendo a nudo le realtà della vita politica e quotidiana. I loro testi sono dedicati a tutti e chi li ascolta si può immedesimare nei loro personaggi e riconoscersi nelle loro storie. Si passa dal deridere la situazione politica contemporanea, agli stili di vita che conducono personaggi dello spettacolo e quotidiani in maniera divertente ed estemporanea. 

Sono nati con loro alcuni testi dialettali che ancora ad oggi i ragazzi delle nuove generazioni cantano divertendosi. 

 

Molti i concerti all'attivo riempiendo (anche troppo) tutti i locali trentini e non nei quali andavano a portare il loro animo rock alternativo sotto tutti i punti di vista.

Si sono trovati a cavalcare palchi di grande rilevanza, tra i quali la tournee con Elio e le Storie Tese per tutta Italia (illuminati immensamente dalla loro carica ironica nei loro testi e dai componenti della band), con un bellissimo rapporto di stima reciproca tra i due gruppi pilastri della loro corrente. 

 

Successivamente i componenti della band storica "The Roldeg Stones" si sono divisi per motivazioni di scelte artistiche e ambizioni opposte uno dei quali Luca Valentini, dando luce ad un'altro progetto: i "Biancomat"!

 

Appena usciti nel 2004 con il nuovo album intitolato "El noss CD", acquisirono non solo i vecchi, ma altri innumerevoli fans delle nuove generazioni inanzitutto per i nuovi brani e poi per il grande ritorno del loro stile senza paragoni.


Canzoni come:

 

"La Iole" - quela dale tete mole - ricreando gli arrangiamenti sotto le note di Gianluca Grignani, 

"El teron embriago", ricreando gli arrangiamenti di Santana e fantastici inediti come "Se te me la dai" che ha girato tutte le discoteche Italiane e soprattutto estere (per citarne alcune Germania, Svizzera, Olanda, Svezia...) hanno garantito un successo inaspettato e strepitoso con le vendite.

 

Più di 25.000 copie vendute fino ad oggi. 

 

L'anno dopo non sono riusciti mai a far decollare il tour per mancanza di ambizione nel progetto da parte di alcuni componenti. Il batterista Luca Valentini è stato costretto ad archiviare il progetto momentaneamente, ed è cosi rimasto in stand by fino al 2015. 

 

Nel mentre Luca Valentini  (batterista e direttore artistico) insieme a Moreno Mazzurana (chitarrista e songwriter) rimettono insieme un gruppo (duo) chiamato "Dolby Sound Round" nel quale sul CD stampato in pochissime copie, si sono rappresentati come due mummie avvolte nella cartaigienica, per rappresentare la società contemporanea e creando altre canzoni magiche come: 

 

"La Prinze" (macchina storica che aveva molti difetti tecnici, motivo per il quale è uscita di produzione) che canzonava ed esaltava la bellezza di avere una Prinze. Chiunque la avuta o qualche appassionato di auto si immedesima inevitabilmente alle prime parole della canzone che dice: "Se podesa tel sai, sgomeria en salita.... polver per chi gh'è de dre! ..." Sotto le magiche note della canzone di Marco Masini "Uomo volante". 

 

"Fago su Malta" che esalta la bellezza di essere muratore (ormai molto difficile trovare giovani che lo fanno) 

 

"Trento" che valorizza la nostra fantastica città 

 

e molte altre che vi invitiamo ad ascoltare! 

 

Nel 2015 Luca Valentini (L'americano) batterista e direttore artistico, decide di tornare alla riscossa con i Biancomat, con la band rifatta a nuovo o quasi con: Moreno Mazzurana alle chitarre, Daniele Bazzanella (Bazza) al Basso e Denis Capelletti alla Voce. 

 

Il nuovo CD è in fase di elaborazione su grandissima richiesta di molti fans con canzoni edite e inedite come:

 

"Rosso"

"Le ragazze di via Brennero" "Ai se te piego" ..... e molte altre. 

 

Senza svelarvi altro, vi invitiamo ad ascoltare (per chi non ci conosce ancora) il fantastico album "El noss CD" con la special guest di Super Mario, e soprattutto a cliccare "mi piace" sulla nostra pagina facebook BIANCOMAT per rimanere sempre aggiornati sul tour che partirà da marzo 2016 con tante belle cosette nuove in fase di creazione.

 

Buon ascolto:

El Noss CD

Special Guest - Super Mario
25.000 copie vendute

Dicono di noi...

Divertiamoci un pò ... ;)

"Perdere ala Mora"...

Metti "Mi Piace" e Seguici! 

  • Facebook - Grey Circle
  • YouTube - Grey Circle